Prenotazione obbligatoria entro l’1 settembre a info@scuolasarti.it

I suggestivi spazi sotterranei della ex Cava Marana di Brisighella tornano ad ospitare per l’ottavo anno la rassegna musicale “Recondita Armonia”, con la direzione artistica di Donato D’Antonio. Saranno quattro i concerti che si svolgeranno nella grotta, a ingresso gratuito, in programma ogni venerdì di settembre alle 21.15.

Il primo appuntamento, 4 settembre, sarà un reading dal titolo “Racconto di Fellini” e vedrà in scena l’attore Renato Geremicca che leggerà una raccolta di lettere del maestro, scelte e legate insieme da un prologo e un epilogo scritti da Cristiano Cavina. La lettura sarà accompagnata dai temi musicali dei film felliniani, creati da Nino Rota, ed eseguiti in chiave rivisitata dal Trio Eccentrico, composto da Massimo Ghetti al flauto, Alan Selva al clarinetto, Javier Adrian Gonzalez al fagotto.

Nel rispetto delle norme di prevenzione del Covid-19 e il numero dei posti disponibili, 150, è obbligatoria la prenotazione scrivendo a info@scuolasarti.it entro l’1 settembre.

In occasione dell’evento di venerdì sarà possibile partecipare ad una escursione organizzata dal Cai Faenza per raggiungere a piedi la ex cava Marana. La Ex Cava Marana si trova a circa 2 chilometri da Brisighella verso Riolo Terme, di fronte al parcheggio della grotta Tanaccia, strada provinciale Monticinio-Limisano.

 

Il prossimo appuntamento

Venerdì 11 settembre alle 21:15, alla Ex Cava Marana di Brisighella avrà luogo il secondo appuntamento della rassegna “Recondita Armonia”. L’evento, un omaggio alla cantante argentina Mercedes Sosa è caratterizzato da una selezione di brani che l’hanno portata al successo planetario. Ad esibirsi, Raffaele Casarano (sax soprano e contralto) e Claudio Farinone (chitarra otto corde, chitarra baritono, ukubass) su musiche di Ramirez, Parra, Yupanqui.

Di questa cantante, scomparsa nel 2009, si vuole rievocare il valore della sua opera, che coinvolge aspetti differenti: la capacità di dare voce al popolo con una vocalità straordinaria e la forza dirompente della sua protesta contro le ingiustizie, che ha pagato con l’esilio ai tempi della dittatura militare.

Nel progetto di Raffaele Casarano e Claudio Farinone viene riproposta la formula del duetto che ha sempre caratterizzato l’opera di Mercedes Sosa: come dimenticare i suoi dialoghi con Caetano Veloso, Milton Nascimento, Joan Baez e tantissimi altri?

I due musicisti così, ne evocheranno i suoni reinterpretando lo spirito drammatico e al contempo giocoso delle musiche.

Il concerto sarà preceduto da una lettura di poesie in collaborazione con l’associazione Independent Poetry.

Nel rispetto delle norme di prevenzione del Covid-19 e il numero dei posti disponibili, 150, è obbligatoria la prenotazione scrivendo a info@scuolasarti.it entro l’8 settembre.

In occasione dell’evento sarà possibile partecipare ad una escursione organizzata dall’ Ads Leopodistica per raggiungere a piedi la ex cava Marana (per info  scrivere a info@scuolasarti.it).

La Ex Cava Marana si trova a circa 2 chilometri da Brisighella verso Riolo Terme, di fronte al parcheggio della grotta Tanaccia, strada provinciale Monticinio-Limisano.