A seguito dei risultati positivi conseguiti nelle precedenti edizioni, questa mattina nella scuola Angelo Pescarini Arti e Mestieri di Ravenna, si è svolto il terzo Speed Date a scopo occupazionale, organizzato in collaborazione con l’agenzia per il lavoro Randstad.

Undici allievi del corso di Tecnico Elettrico con competenze di domotica, che quest’anno conseguiranno la qualifica, hanno partecipato, nell’aula magna della sede di Ravenna, ad una serie di colloqui di lavoro lampo con imprenditori locali, della durata di una decina di minuti ciascuno. In palio, la partecipazione ad uno stage nelle aziende presenti: Quintx, Serfrigo, R.i.e.r, Tecnoallarmi Sistemi, Biesse Sistemi, Ergon, Eco Clima, Ravenna Automazioni.

L’iniziativa ha visto da un lato, i ragazzi impegnati ad esprimere i punti di forza della loro preparazione con tecniche acquisite in quaranta ore di formazione, organizzata da Randstad; dall’altro i titolari delle aziende intenti a far domande per conoscere idoneità, motivazione e competenze dei candidati per una eventuale forma di inserimento lavorativo nelle loro rispettive attività.

 

un colloquio in corso di svolgimento
L’incontro si è svolto secondo le procedure anti Covid-19 attualmente vigenti.

“Grazie alla formazione finalizzata a questa iniziativa – dichiara Andrea Botti, psicologo del lavoro e conduttore del corso – i ragazzi hanno imparato a sviluppare una maggiore consapevolezza rispetto alle proprie capacità e attitudini. Tali aspetti consentono di sviluppare una maggiore autostima e  quindi a presentarsi al meglio nella ricerca del lavoro”.

Gli allievi della Pescarini, che di norma completano i propri studi con stage lavorativi durante l’anno scolastico, hanno avuto oggi un’opportunità in più per affacciarsi con successo al mercato del lavoro. Va detto, in ogni caso, che questo tipo di professionalità è ampiamente ricercato dalle aziende consentendo agli studenti di essere immediatamente assunti.

Il corso per Tecnico Elettrico, che prepara gli allievi alla conformazione degli scenari domotici, è rivolto ai ragazzi già in possesso della qualifica di Operatore degli Impianti Elettrici. Tale qualifica viene rilasciata a seguito di un corso finanziato tramite il Fondo Sociale Europeo sulla base della programmazione regionale.

 

Ravenna, 15 ottobre 2020